Archivio

Posts Tagged ‘Acquisizione Clienti’

Lanciato nuovo sito web: Delphy Italia

maggio 14th, 2012

sito internet delphy italia

Nata nel 1997 ha maturato un elevata grado di specializzazione nel campo della cosmetica, raggiungendo in breve tempo un fatturato di oltre 2.000.000,00 di euro.

Con le attuali competenze siamo in grado di soddisfare parte della domanda di matite cosmetiche, la cui maggior produzione e assorbita da INTERFILA Spa di Limbiate. Il nostro output supera i 30 milioni di unita ripartiti fra diverse case di risonanza mondiale.

I nostri clienti , ,

Perché le piccole aziende hanno bisogno di posizionamento

febbraio 25th, 2011

Le piccole imprese hanno bisogno di un buon posizionamento nei motori di ricerca per poter superare i concorrenti e vincere, non importa di quanto sei grande, quali sono i prodotti o servizi che stai vendendo. E ‘difficile da credere, ma alcune persone si affidano a pubblicità nella sua forma generale, che anche se genererà qualche affare, non raggiungerà i principali consumatori che, oggi, sono quelli che usano i motori di ricerca per trovare ciò che stanno cercando. Questo è un mercato complesso che viene completamente dimenticato e avendo un buon posizionamento si può raggiungere questo mercato e aprire il potenziale della tua attività per acquisire clienti nuovi e aumentare le vendite in maniera significativa. Leggi…

Acquisizione Clienti, Posizionamento Motori Ricerca , ,

Web Analytics: Come Analizzare Le Visite

maggio 17th, 2010

Iniziamo pure ad addentrarci nell’argomento della Web Analytics con l’argomento di Come analizzare le visite generate dal nostro sito internet….

Le visite generate dai nostri siti web come in teoria tutti dovrebbero sapere sono lo specchio per valutare se il nostro sito sta fruttando e rispondendo alle nostre prospettive, ma non sempre un sito che genera tante visite è sinonimo di qualità o utile per i nostri servizi che vogliamo lanciare nel WEB.

Come prime cose bisogna chiedersi:

  • Quanti sono i nuovi visitatori?
  • Con quale frequenza viene visitato il sito?
  • Quanti utenti hanno trovato quello che cercavano?
  • e tanti altri punti che scopriremo insieme…..

In genere, quasi sempre, dietro a un accrescimento delle visite di un sito, è correlata una attività di SEO. Per dare un valore a un sito spesso si guarda alle visite, e maggiori sono meglio è… Però questo a volte può essere non vero, e per questo dovremo analizzare meglio le visite generate dal nostro sito, come ad esempio:

  • attinenza delle Keywords con cui siamo stati trovati;
  • siti di riferimento tematici per il nostro settore;
  • pagine di atterraggio che ci aiutano di più a convertire;
  • ……..

Spesso può capitare che il nostro sito abbia un calo di visite durante un determinato periodo, ma non sempre è sinonimo di minor interesse da parte dei visitatori o un calo di posizioni nei motori di ricerca…a volte può essere causa di eventi come festività o un lancio di una newsletter precedente. Ma per essere sicuri che il nostro sito non sia in perdita, possiamo fare questo controllo:

allungare l’arco temporale e confrontarlo con il periodo dell’anno precedente e vedere se il nostro sito è in crescita!

L’analisi delle visite è un argomento complesso e che richiede molto tempo da dedicare, sopratutto se i siti che dobbiamo curare sono tanti, dove non sempre è possibile fare questo….

Dal Blog di Hsia Matteo (SEO LGI staff)

http://www.webanalytics-italia.com/2010/04/come-analizzare-le-visite-si-parte/

Acquisizione Clienti , ,

SEO

gennaio 14th, 2009
Commenti disabilitati

Con il termine ottimizzazione si indica la complessa attività di strutturazione dei contenuti delle pagine web di un sito, allo scopo di facilitarne la lettura da parte dei motori di ricerca.
L’ottimizzazione è parte di un’attività più complessa, quale il marketing dei motori di ricerca

L’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca comprende varie operazioni tecniche che vengono effettuate sul codice HTML (incluso il markup) e sui contenuti delle pagine del sito web, nonché sulla struttura ipertestuale complessiva (tecnologie di interazione comprese).

Il search engine marketing (SEM), conosciuto anche come search marketing, è il ramo del web marketing che si applica ai motori di ricerca, cioè comprende tutte le attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web. Lo scopo è portare al sito, tramite i motori di ricerca, il maggior numero di visitatori realmente interessati ai suoi contenuti.

Il search engine marketing si riferisce anche alla professione svolta dai consulenti che conducono progetti di ottimizzazione per i motori di ricerca sui siti dei propri clienti o pianificano campagne di keyword advertising (pubblicità calibrata sulle parole chiave).

Con il termine posizionamento s’intende l’acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. Più specificamente, è l’operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.

, , , ,

Posizionamento

dicembre 4th, 2008
Commenti disabilitati

Business GraphPosizionamento a Varese da esperti di promozione siti web.

Il posizionamento nei motori di ricerca è una delle attività principali di webmarketing, ovvero promozione siti web. Per posizionamento nei motori si intende la presenza di link alle pagine di un sito ai primi posti nei risultati di ricerche eseguite in determinati motori come Google, per specifiche chiavi di ricerca.

I risultati che i motori di ricerca forniscono, a fronte delle interrogazioni degli utenti, sono spesso in numero assai elevato e inevitabilmente i siti trovati sono solo quelli posizionati ai primi posti, o almeno nelle prime pagine, dei risultati.

Il ruolo fondamentale del posizionamento nei motori, emerge chiaramente se pensiamo ai siti aziendali, o comunque relativi ad attività commerciali e aggiungiamo che i motori di ricerca, in particolare i maggiori come Google, sono una risorsa insostituibile e oggi ampiamente utilizzata per cercare in Rete.

Il posizionamento siti web nei motori di ricerca risulta quindi fondamentale per ogni azienda che abbia investito in Internet e si può ottenere solo affidandosi ad agenzie specializzate.

Con il termine posizionamento s’intende l’acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. Più specificamente, è l’operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.
Le pagine di risposta di una ricerca online ospitano sia risultati veri e propri sia inserzioni a pagamento. Quindi il posizionamento può essere di due tipi:
Posizionamento puro o naturale (dall’inglese organic placement), che si ottiene mediante azioni di ottimizzazione del sito e, se ben fatto, offre un ottimo ritorno sull’investimento;
Nel caso delle inserzioni a pagamento, il posizionamento è influenzato dalle leggi del marketing sui motori di ricerca (Search engine marketing), dove la visibilità è direttamente proporzionale alla spesa sostenuta.

Il search engine marketing (SEM), conosciuto anche come search marketing, è il ramo del web marketing che si applica ai motori di ricerca, cioè comprende tutte le attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web. Lo scopo è portare al sito, tramite i motori di ricerca, il maggior numero di visitatori realmente interessati ai suoi contenuti.

Come si arriva ad un sito web:
70% dai motori di ricerca e directory
12% link da un altro sito
10% link dalle email
5% passaparola
3% guide cartacee, pubblicità TV
2% casualmente o altro..

Fonte: CommerceNet/Nielsen Media

Ecco i dettagli della nostra proposta per il posizionamento sui motori di ricerca.

prevede 2 fasi: Setup e il mantenimento;

Lo Setup consiste nel preventivo lavoro di consulenza sulla definizione delle parole chiave, analisi della concorrenza, la progettazione, realizzazione ed immissione delle pagine e nella verifica ed il controllo dei risultati raggiunti sui motori di ricerca.
Lo Setup prevede un costo una tantum da corrispondersi all’inizio dei lavori e che viene comunque rimborsato nel caso non si sia raggiunto nessun risultato dopo sei mesi dalla data di attivazione.

Il mantenimento è relativo alla conferma delle posizioni ottenute nel corso del tempo, in quanto i motori di ricerca continuamente aggiornano l’ordine delle pagine, quindi mantenere le posizioni richiede un continuo monitoraggio ed interventi correttivi.
Anche in questo caso Account garantisce un numero di posizioni tra le prime 20 uguale al numero di parole chiave scelte, e si impegna a non richiedere il pagamento del costo di mantenimento qualora nel mese precedente tale risultato non fosse stato ottenuto.
Quindi il costo del mantenimento viene addebitato al termine di ogni mese nel quale si sia ottenuto il numero di posizioni nei primi 20 garantite.

2) Pay per Position non fornisce alcune garanzie ma richiede un pagamento solo per le posizioni ottenute entro le prime 20 o anche entro le prime 10. Con questo tipo di servizio si pagano solo i posizionamenti effettivamente verificatisi, monitorati mese per mese nei vari motori. L’importo viene addebitato per ogni parola chiave e per ogni motore a partire dal mese in cui si riesce a raggiungere il risultato e così per ogni mese in cui è mantenuto il posizionamento. Setup prevede un costo una tantum (€ 450,00 oltre l’IVA) da corrispondersi all’inizio dei lavori e che viene comunque rimborsato nel caso non si sia raggiunto nessun risultato dopo sei mesi dalla data di attivazione. Minimo 10 parole chiave (I motori di ricerca che verranno considerati sono: Google.it, Yahoo.it, AltaVista.it ed MSN.it).

, , , , ,

  cheap nfl jerseys  wholesale nfl jerseys